Siamo pronti per la seconda finestra … “Bando RER – sostegno agli investimenti produttivi”

Il bando Por Fesr 2014/2020 AZ. 3.3.1 “Sostegno agli investimenti produttivi” si rivolge alle PMI, operanti sul territorio della Regione Emilia Romagna nei settori di attività Ateco 2007 della Strategia di specializzazione Intelligente (S3), che effettuino investimenti produttivi ad alto contenuto tecnologico.

Contributo a fondo perduto pari al 20% della spesa ammissibile (elevabile di ulteriori 5 punti per incremento occupazionale e di 10 punti per le aree montane), a fronte di finanziamenti a medio/lungo termine di importo compreso tra il 65% e l’80% del costo dell’investimento (min. € 40.000  – max € 500.000), erogati dal sistema bancario, con garanzia Cofiter fino all’80%, controgarantiti all’80% da CPD tramite il Fondo EuReCa. Importo massimo di contributo € 150.000.

Alla chiusura della prima finestra del bando sono pervenute 25 richieste:

  • € 7.047.646 l’importo dell’investimento complessivo;
  • € 1.703.532 l’importo del fondo perduto complessivo;
  • € 5.354.892 l’importo del finanziamento bancario complessivo;
  • 24% la percentuale media della garanzia di Cofiter.

 

Aziende con standing creditizio adeguato a cui è stato offerto un servizio completo: finanziamenti bancari garantiti da Cofiter e consulenza e assistenza per la presentazione della domanda di contributo alla Regione Emilia Romagna.

La seconda finestra del bando si apre dalle ore 10.00 del giorno 4 settembre 2018 alle ore 13.00 del giorno 28   febbraio 2019.

Per maggiori informazioni clicca qui per leggere la scheda tecnica “Bando per i sostegno agli investimenti produttivi RER – CDP” e guarda il video.