Mira Meccanica: un’azienda sempre in pole position

Adozione di un Sistema di Qualità certificato (ISO 9001:2015), corsi periodici di formazione e aggiornamento del personale, sistemi CAD-CAM e macchine a controllo numerico, un sistema interno di misurazione del soddisfacimento dei clienti e rapidità nell’evasione degli ordini. Queste sono le caratteristiche di una azienda con esperienza ultra quarantennale come Mira Meccanica.

Una meccanica di precisione

Nata a Imola nel 1977, si specializza in attrezzeria meccanica e nel 2006 viene acquistata dalla famiglia Malavolti. Dopo aver intrapreso un percorso di crescita, oggi Mira è diventata un punto di riferimento nel settore della meccanica di precisione a livello internazionale.

Loris Gavelli ci ha informato in merito ai settori in cui oggi Mira è più presente: “la fascia nella quale fatturiamo di più è quella relativa alla Formula 1 con la realizzazione di braccetti e stampi in carbonio, a seguire il settore farmaceutico e quello delle macchine automatiche”.

L’azienda esegue lavorazioni di precisione per macchine automatiche e stampi con acciai speciali, titanio e leghe di alluminio seguendo fedelmente le richieste della clientela. Innovazione tecnologica e un ciclo produttivo performante hanno permesso all’azienda di prendere parte a progetti di rilevanza internazionale nell’ambito dell’industria Aerospaziale (produttori di veicoli spaziali, di aerei militari e civili, di elicotteri, di UAV – Unmanned Aerial Vehicles – e di motori a reazione), Motorsport, Medicale (nell’ambito dell’ortopedia, dell’implantologia e del settore odontoiatrico) e Packaging.

Innovazione ed efficienza

Tra le lavorazioni di Mira Meccanica emergono la fresatura, la tornitura, l’elettroerosione, nonché un collaudo finale di qualità: tutte lavorazioni eseguite in altrettanti reparti, i quali rappresentano l’ossatura dell’azienda.

Tra le lavorazioni più all’avanguardia emerge soprattutto la stampa 3D tramite la sinterizzazione. Questa tecnologia permette di realizzare forme impossibili per le altre tipologie di lavorazioni e con un buon livello di precisione ma non è sempre possibile produrre pezzi cavi. Grazie a questa nuova tecnica è possibile evitare l’utilizzo di stampi o di altre tecniche economicamente meno convenienti, risparmiando così sui costi di lavorazione e aumentando qualità e precisione.

Precisione, innovazione ed efficienza produttiva sono dunque i punti cardine dell’azienda. La presenza di Mira Meccanica in un settore d’eccellenza quale la Formula 1 testimonia l’affidabilità e la professionalità di questa grande realtà industriale sempre in “pole position”.

 

Mira Meccanica

Vuoi diventare anche tu un Caso di Successo Cofiter?