Fusione Cofiter – Fidati nell’Assemblea Straordinaria tenutasi il 31 maggio 2018

31 maggio 2018 – via Brini 45 Bologna

Cofiter cresce, non solo nei numeri. Nell’assemblea straordinaria tenutasi oggi, è stato infatti approvato il progetto di fusione per incorporazione di FIDATI. Tradotto: due Confidi attivi sul territorio dell’Emilia Romagna andranno ad integrarsi, con ciò che comporta in termini di valore aggiunto. Un’operazione che il nostro Direttore Generale, Marco Barbero, ha assicurato essere nata sulla base di una manifesta sintonia e di una reciproca fiducia. «Requisiti fondamentali e fondanti in prospettiva di un’ulteriore crescita». Il commento politico lo ha fatto il Presidente, Marco Amelio, che nell’elencare i vantaggi che ne deriveranno ha ricordato come la stessa Regione Emilia Romagna abbia deciso per l’anno in corso di premiare con contributi le realtà che  fossero riuscite a fondersi in una ottica di innovazione e salvaguardia della propria missione.

Vuoi maggiori informazioni sui Servizi Cofiter?